Come differenziare con successo il tuo prodotto sfruttando la potenza del brand

come-differenziare-con-successo-il-tuo-prodotto-sfruttando-la-potenza-del-brand[L’esempio scemo della Procter & Gamble per differenziare con successo il tuo prodotto dalle copie generiche sfruttando la potenza del brand]

Una delle cose che ripeterò finché avrò fiato nei polmoni è che, per avere successo, un’impresa deve utilizzare un brand specifico per ogni prodotto specifico che produce.

In Italia avviene l’esatto contrario: le aziende chiamano i propri prodotti “nome generico del prodotto + Ragione Sociale”.

Per intendersi, se una società si chiama “Brasaporco Snc” e vende spazzolini, il nome dello spazzolino che vende 99 su 100 è “Brasaporco Spazzolin”.

Questo è esattamente come NON bisogna chiamare i propri prodotti se si vuole avere un minimo di chance di avere successo nel mercato. Perché?

Perché anche se i tuoi prodotti sono diversi, migliori e superiori rispetto alla concorrenza, se non crei un brand specifico per questi prodotti questa “superiorità” non viene percepita neanche per sbaglio dalle persone – che continueranno a portarti tutta una serie di problemi a catena, a partire dagli sconti per finire con il “eh, ma tanto è uguale a quello che vende Pinuzzo all’angolo e alla roba che fa mio cuggino”.

Te la butto giù in maniera diversa così ci capiamo: se non crei un brand specifico per ogni prodotto, le persone non capiscono perché dovrebbero venire da te piuttosto che andare alla Brasaporco; non percepiscono la differenza dei tuoi prodotti rispetto alla concorrenza.

Visto che io sono convinto che quello che fai è veramente migliore rispetto a ciò che si trova in giro sul mercato – altrimenti non saresti qui a tentare di trovare un modo per farlo capire alle persone – nel video che trovi qui sotto, con l’aiuto dell’esempio più scemo che sono riuscito a trovare, ti svelo come devi fare per evitare di avere dei prodotti o servizi fantastici che affogano nel mare degli ugualoidi contro cui devi competere ogni giorno.

Puoi assorbire tutte le nozioni direttamente cliccando sul video qui sotto (dove ti rivelo anche com’è che ogni volta che entro in casa mi sembra che sia abitata da dei cobra).

Buona visione

 

 

Se poi hai intenzione di fare tuo tutto ciò che è necessario sapere per edificare un’impresa a prova di fallimento, clicca QUI e scopri come partecipare al summit sul marketing professionale Marketing Merenda.

 

Scrivi qui i tuoi commenti